VIVERE A SINGAPORE PRO E CONTRO

Vediamo quali sono i pro e i contro di un trasferimento a Singapore. A Singapore ci sono costanti possibilità lavorative, se si e’ qualificati e/o se si hanno buone competenze. L’ambiente lavorativo, tendenzialmente, e’ abbastanza internazionale e Singapore è un paese dove si trovano eccellenze mondiali, in molti campi. La vita lavorativa è il focus…

Dettagli

VIVERE IN CINA PRO E CONTRO

In Cina esistono notevoli opportunità lavorative, coloro che hanno le professionalità richieste dal mercato del lavoro cinese possono trovare un impiego ben remunerato, abbastanza facilmente. Il grosso problema è l’ottenimento del visto. I ritmi sono molto stressanti e gli orari di lavoro lunghi. Le ferie sono, per legge, tra i 5 e i 15 giorni…

Dettagli

VIVERE IN SVIZZERA PRO E CONTRO

Anche in Svizzera, come in tutti i paesi del mondo esistono degli aspetti positivi e degli aspetti negativi. Aspetti che possono variare anche in maniera notevole fra i vari cantoni, ad esempio nel Cantone italiano e francese è più difficile trovare lavoro e si guadagna meno rispetto al Cantone tedesco, ma, al contempo, la vita,…

Dettagli

VIVERE IN NORVEGIA PRO E CONTRO

La Norvegia è uno dei paesi con reddito lordo pro-capite più alto al mondo. Le opportunità di lavoro sono notevoli, le persone vengono pagate bene ed esiste un buon equilibrio fra lavoro e vita privata, (5/7 settimane di ferie all’anno). La Norvegia ha un ritmo di vita rilassato. Se il vostro obiettivo è quello di…

Dettagli

VIVERE IN USA PRO E CONTRO

I pro ed i contro che si possono incontrare nelle grandi città americane (New York, Los Angeles, San Francisco, Chicago, ecc), di cui tratteremo, sono estremamente diversi da quelli di una cittadina del Midland americano. L’ America per il lavoro è il paradiso, la disoccupazione è praticamente inesistente, ed  è estremamente facile trovare un lavoro…

Dettagli