LAVORARE IN PORTOGALLO

Il Portogallo è uno dei paesi poveri della UE, con un PIL pro capite superiore solo alla Grecia e ai paesi dell’Est Europa. Il paese ultimamente sta puntando in maniera sempre più decisa sul settore del terziario, che occupa circa un 70% della forza lavoro. Il settore industriale è rappresentato da: telecomunicazioni, tessile, costruzioni, biotecnologico…

Dettagli

TRASFERIRSI IN PORTOGALLO

Il Portogallo è situato nella estremità occidentale dell’Europa, ed è compreso fra Spagna, da una parte, e Oceano Atlantico dall’altra. Del Portogallo fanno parte anche gli arcipelaghi delle Azzorre e Madeira. Il suo territorio è grande 4 volte quello della Lombardia, ma il numero di abitanti è uguale (circa 10 milioni). Fa parte del’Unione Europea,…

Dettagli

LAVORARE IN OLANDA

L’ economia olandese è una moderna economia di mercato in cui il terziario rappresenta oltre il 60 % del PIL, con settori come bancario-assicurativo, trasporti-logistico (l’Olanda è conosciuta come l’hub europeo dei trasporti) ed urbanistico estremamente sviluppati. Il settore industriale rappresenta il 30% del PIL, con i settori chimico, alimentare, elettronico ed edilizio che fanno…

Dettagli

TRASFERIRSI IN OLANDA

L’ Olanda, la cui denominazione corretta è Paesi Bassi, perché l’Olanda rappresenta solo due province dell’intero territorio, è una nazione del nord Europa ma comprende anche alcune isole che si trovano nei Caraibi (ex Antille Olandesi). Ha una superficie che corrisponde a quella di Veneto ed Emilia Romagna unite. Ma i suoi 17 milioni di…

Dettagli

COMMESSO IN NEGOZI DI ABBIGLIAMENTO

La ricerca di lavoro nel settore della moda e dell’abbigliamento può essere effettuata tramite la consegna del cv a mano o utilizzando internet. Una cosa non esclude l’altra, tenete presente che vi sono aziende che accettano soltanto cv on line. Le catene di abbigliamento sono tutte multinazionali che hanno punti vendita in moltissimi paesi del…

Dettagli